- AFORISMI E CITAZIONI - 'giudicare'

1. Bisogna giudicare con più rispetto questa infinita potenza della natura e riconoscere di più la nostra ignoranza e la nostra debolezza. (M. de Montaigne)
2. Come s'addice il giudicare ai capelli bianchi, e agli anziani intendersi di consigli! (Siracide)
3. Il mio giudice è il Signore! Non vogliate perciò giudicare nulla prima del tempo, finché venga il Signore. (S. Paolo)
4. Il nostro essere è il nostro passato. E solamente col passato è possibile giudicare le persone (Oscar Wilde)
5. Il pregiudizio è un'opinione che non si fonda sul giudizio. Così in tutti i paesi del mondo si inoculano ai bambini tutte le opinioni che si vuole, prima che essi possano giudicare di testa loro. (Voltaire)
6. Io ho le mie leggi e il mio tribunale per giudicare di me, e mi ci rivolgo più che ad altri. (M. de Montaigne)
7. Non giudicare gli uomini dalla diversità dei monumenti funebri e delle tombe che adornano le strade: la cenere rende tutti uguali. (Seneca)
8. Non giudicare il dramma prima che sia finito. (Sir John Davies)
9. Non si deve giudicare il merito di un uomo dalle sue grandi qualità ma dall'uso che sa farne (François de la Rochefoucauld)
10. Rivolgi gli occhi a te stesso e stai attento a non giudicare quel che fanno gli altri. In tale giudizio si lavora senza frutto; frequentemente ci si sbaglia e facilmente si cade in peccato. Invece, nel giudizio e nel vaglio di se stessi, si opera sempre fruttuosamente. (T. da Kempis)
11. Se non esiste una Legge santa, inviolabile, non creata dagli uomini, quale norma avremo per giudicare se un atto è giusto o non lo è? (G. Mazzini)
12. Si ha il diritto di giudicare un uomo dall'influenza che esercita sugli amici. (O. Wilde)
13. Si può giudicare del grado di civiltà di un popolo dalla situazione sociale della donna. (F. Sarmiento)
14. Solo chi non ha fame è in grado di giudicare la qualità del cibo. (Alessandro Morandotti)
15. Sono molti coloro che muoiono in un istante, all'improvviso; giacché il Figlio dell'uomo verrà nell'ora in cui non si pensa che possa venire. Quando sarà giunto quel momento estremo, comincerai a giudicare ben diversamente tutta la tua vita passata, e molto ti dorrai di esser stato tanto negligente e tanto fiacco. (T. da Kempis)
16. Sono solo i superficiali a non giudicare dalle apparenze (Oscar Wilde)
17. L'uomo è quasi sempre tanto malvagio quanto gli bisogna. Se si conduce dirittamente, si può giudicare che la malvagità non gli è necessaria. Ho visto persone di costumi dolcissimi, innocentissimi, commettere azioni delle più atroci, per fuggire qualche danno grave, non evitabile in altra guisa. (Giacomo Leopardi)




----------------------

genitori     gia     gioco     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
giudicare (2016)
giudicarmi (499)
giudicate (395)
giudicati (459)
giudicato (663)
giudice (1109)
giudicheranno (367)
giudichi (487)
giudici (2394)
giudico (619)
giudizi (15514)
giudizio (1155)


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 794.0264 (2016)