- AFORISMI E CITAZIONI - 'aristotele'

1. Chiunque può arrabbiarsi, questo è facile. Ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, ed al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto, questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile. (Aristotele)
2. Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendo. (Aristotele)
3. Dello schiavo, che è uno strumento vivente, bisogna aver cura nella misura in cui è buono al lavoro. (Aristotele)
4. Dopo essersi accoppiato ogni animale è triste. (Aristotele)
5. Esercitare liberamente il proprio ingegno, ecco la vera felicità. (Aristotele)
6. Facciamo la guerra per poter vivere in pace (Aristotele)
7. Gli inferiori si ribellano per essere uguali e gli uguali per essere superiori. Questo è lo stato d'animo da cui nascono le rivoluzioni. (Aristotele)
8. Gli schiavi e gli animali domestici sono quasi uguali e rendono su per giù gli stessi servizi. La natura stessa vuole la schiavitù, perché fa differenti i corpi degli uomini liberi da quelli degli schiavi: gli schiavi col vigore che richiedono i lavori a cui sono predestinati, gli uomini liberi incapaci di curvare la loro diritta statura a opere servili e adatti, invece, alla vita politica e alle occupazioni guerresche o pacifiche. Dunque gli uomini sono liberi o schiavi per diritto di natura: la cosa è evidente. Utile agli stessi schiavi, la schiavitù è giusta. (Aristotele)
9. Gli uomini colti sono superiori agli incolti nella stessa misura in cui i vivi sono superiori ai morti. (Aristotele)
10. Il desiderio non può, per la sua stessa natura, essere soddisfatto, ma la maggior parte degli uomini vive solo per soddisfarlo. (Aristotele)
11. Il saggio non si espone al pericolo senza motivo, poiché sono poche le cose di cui gl'importi abbastanza; ma è disposto, nelle grandi prove, a dare perfino la vita, sapendo che a certe condizioni non vale la pena di vivere. (Aristotele)
12. La bellezza è la miglior lettera di raccomandazione per una donna. (Aristotele)
13. La cultura è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio nell'avversa. (Aristotele)
14. La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli (Aristotele)
15. La gratitudine è un sentimento che invecchia presto. (Aristotele)
16. La natura non fa nulla d'inutile. (Aristotele)
17. La sola differenza che c'è tra schiavo e animale è che gli animali obbediscono non indotti dalla ragione, ma dalle percosse; tuttavia l'utilità che si ricava sia dagli uni che dagli altri è poco diversa, perché tanto gli schiavi quanto gli animali domestici ci aiutano col corpo a soddisfare i nostri bisogni. (Aristotele)
18. La speranza è un sogno fatto da svegli. (Aristotele)
19. L'abitudine è quasi una seconda natura. (Aristotele)
20. Le persone oneste e intelligenti difficilmente fanno una rivoluzione, perché sono sempre in minoranza. (Aristotele)
21. Le radici dell'educazione sono amare. Ma i suoi frutti sono dolci. (Aristotele)
22. Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi il tempo libero. (Aristotele)
23. Lo studio è la miglior previdenza per la vecchiaia. (Aristotele)
24. L'uomo è per natura un animale politico. (Aristotele)
25. Non esiste grande genio senza una dose di follia. (Aristotele)
26. Quale vantaggio hanno i bugiardi? Che quando dicono la verità non sono creduti. (Aristotele)
27. Quando un albero è stato abbattuto, tutti vi fanno legna. (Aristotele)
28. Sbagliare è possibile in molti modi, ma riuscire è possibile in un modo solo (Aristotele)
29. Senza amici nessuno sceglierebbe di vivere, anche se avesse tutti gli altri beni (Aristotele)
30. Si decide in fretta di essere amici, ma l'amicizia è un frutto che matura lentamente. (Aristotele)
31. Tutti gli uomini per natura desiderano di sapere. (Aristotele)
32. Un miliardario spesso non è che un povero uomo con tanti soldi. (Aristotele Onassis)
33. Un'assurdità plausibile è sempre migliore di una possibilità che non convince. (Aristotele)
34. Veniva riferito ad Aristotele che qualcuno aveva detto male di lui: "Che faccia di più", rispose, "che mi frusti, purché io non ci sia". (M. de Montaigne)




----------------------

inevitabili     infine     ingiustizia     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
aristotele (1547)
arma (837)
armamenti (490)
armi (522)
armonia (3373)
aromi (1257)
arpa (1152)
arrabbiare (760)
arrabbiarsi (1045)
arricchimento (1168)
arricchisce (487)
arricchito (381)


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 769.3089 (1547)