- PROVERBI - pecora



1. Altro che fischio vuol la pecora.
2. Anno pecoraio, anno pecchiaio.
3. Chi pecora si fa, il lupo se la mangia.
4. Corte romana non vuol pecora sana.
5. E' meglio dar la lana che la pecora.
6. Il corvo piange la pecora e poi la mangia.
7. La Corte Romana non vuol pecora senza lana.
8. La giustizia catalana, mangia la pecora e la lana.
9. La pecora e l'ape, nell'aprile danno la pelle.
10. La pecora è per il povero, non il povero per la pecora.
11. La pecora guarda sempre se ha dietro l'agnello.
12. La pecora ha l'oro sotto la coda.
13. La pecora per far bé, perde il boccone.
14. La pecora sarebbe buona se la bocca l'avesse in montagna ed il c... in campagna.
15. La pecora sul c. . . è benedetta e nella bocca maledetta.
16. L'acqua d'aprile, il bue ingrassa, il porco uccide, e la pecora se ne ride.
17. L'ape e la pecora in april danno la pelle.
18. Matta è quella pecora che si confessa al lupo.
19. Morso di pecora non passa mai la pelle.
20. Non ha più carta l'agnello che la pecora.
21. Pecora mal guardata, da ogni angello è poppata.
22. Per la pecora è lo stesso che la mangi il lupo o che la scanni il beccaio.
23. Piuttosto pecora giusta, che lupo grasso.
24. Quando una pecora è alla guida le altre la seguono.
25. Se il lupo sapesse come sta la pecora, guai a lei.
26. Senza il pastore non va la pecora.
27. Tal pare Orlando, che poi è una pecora.
28. Trista a quella pecora che ritorna al branco.
29. Una pecora infetta n' ammorba una setta.
30. Una pecora marcia (o rognosa) ne guasta un branco.
31. Uomo senza roba è una pecora senza lana.









AVG: 363.5557 (1835)