- PROVERBI - natale



1. A Natale, freddo cordiale.
2. A Natale, mezzo pane; a Pasqua, mezzo vino.
3. Avanti Natale, né freddo né fame (o per fino a Natale il freddo non fa male): da Natale in là, il freddo se ne va.
4. Carnevale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.
5. Carnovale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.
6. Castagne verdi per Natale sanno molto e poi vanno a male.
7. Da Natale a Carnevale non c'è vigilia da osservare, se San Mattia non appare.
8. Da Ognissanti a Natale i fornai perdono il capitale.
9. Da San Martino a Natale, ogni povero sta male.
10. Da Santa Lucia a Natale il dì allunga un passo di cane.
11. La neve Sant'Andrea l'aspetta; se non a Sant'Andrea, a Natale; se non a Natale, più non l'aspettare.
12. Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi.
13. Natale in venerdì, vale due poderi: se viene in domenica, vendi i bovi e compa la melica.
14. Natale senza danari, carnevale senz'appetito, pasqua senza devozione.
15. Per Sant'Andrea piglia il porco per la sèa (setola); se tu non lo puoi pigliare, fino a Natale lascialo andare.
16. Quando l'Angiolo si bagna l'ale, piove fino a Natale.
17. Quando Natale viene in domenica, vendi la tonica per comprar la melica.
18. Se tu vedi del formento per Natale, ammazza il cane; se non lo vedi dagli del pane.







Proverbi Italiani

nega (824)
nemici (901)
nero (796)
nespole (1503)
nessuno (790)





AVG: 435.3839 (402)