- PROVERBI - ladro



1. Chi è bugiardo è ladro.
2. A casa del ladro non si ruba.
3. A Roma dottori, a Napoli ladroni, a Genova scavezzi, a Milan tagliacantoni, a Venezia forestieri, a Fiorenza scardassieri.
4. A veder la croce da lontano, il ladro si segna.
5. Chi ruba a un buon ladron ha cent'anni di perdon.
6. Chi ruba una volta è sempre ladro.
7. Chi si dà in man del ladro, bisogna che se ne fidi a suo dispetto.
8. Il fine del mercante è il fallire; e il fine del ladro in sulle forche, morire.
9. Il ladro crede che tutti sian compagni suoi.
10. Il ladro dell'ago va all'ovo, dall'ovo al bue, dal bue alla forca.
11. Il ladro sta bene col malandrino.
12. Il mendicante può cantare dinanzi al ladro.
13. Il tempo è il ladro della gioventù e dell'amore.
14. La buona fama il ladrocinio nasconde.
15. La moglie del ladro non sempre ride.
16. Ladro piccolo non rubare, che il ladro grande ti fa impiccare.
17. L'occasione fa l'uomo ladro.
18. Non ride sempre la moglie del ladro.
19. Quando c'è un ladro nel paese tutti rubano.
20. Se il tuo gatto è ladro, non lo cacciar di casa.
21. S'impiccano i ladrucci, e non i ladroni.
22. Tanto è a dir pennecchio, quanto ladro di Fucecchio.
23. Tanto è dire raperino, quanto ladro e assassino.
24. Tanto è ladro chi ruba che chi tiene il sacco.









AVG: 363.8145 (5854)