- PROVERBI - bell



1. Chi è bella ti fa far la sentinella.
2. Chi è bello è bello e grazioso, chi è brutto è brutto e dispettoso.
3. Chi è brutta, e bella vuol parere, pena patisce, per bella parere.
4. Chi fa bella gamba, non fa bella testa.
5. Chi ha bella donna e castello in frontiera, non ha mai pace in lettiera.
6. Chi ha bella moglie la non è tutta sua.
7. Chi ha buon cavallo e bella moglie, non istà mai senza doglie.
8. Chi ha quattrini conta e chi ha bella moglie canta.
9. A credere al compagno vai bel bello.
10. A donna bianca bellezza non le manca (o per esser bella poco le manca).
11. A donna di gran bellezza dagli poca larghezza.
12. A donna imbellettata voltagli le spalle.
13. A ogni uccello il suo nido è bello.
14. Al buio la villana è bella quanto la dama.
15. All'orsa paion belli i suoi orsacchini.
16. Aprile piovoso, maggio ventoso o veneroso (cioè bello e gaio); anno fruttuoso.
17. Bella donna, cattiva testa.
18. Bella faccia il cuore allaccia.
19. Bella in vista, dentro è trista.
20. Bella moglie, dolce veleno.
21. Bella testa è spesso senza cervello.
22. Bella testa è talvolta una malvagia bestia.
23. Bella vigna, poca uva.
24. Bellezza di corpo non è eredità.
25. Bellezza è come un fiore, presto nasce e presto muore.
26. Bellezza e nobiltà danno ricchezze.
27. Bellezza senza bontà è come vino svanito
28. Bello in fascia, brutto in piazza.
29. Bello, sano, in corte, ed eccoti la morte.
30. Bisogna far lo sciocco per non pagar il sale (ovvero il minchione per non pagar gabella).
31. Brutto in fascia, bello in piazza.
32. Casa mia, casa mia, per piccina che tu sia (o bella o brutta che tu sia),tu mi sembri una badìa.
33. Cera, tela e fustagno, bella bottega e poco guadagno.
34. Chi bella donna vuol parere, la pelle del viso gli convien dolere.
35. Chi nasce bella, nasce maritata.
36. Chi nasce bella, non è in tutto povera.
37. Chi non ha denari, scartabella.
38. Chi si contenta gode e qualche volta stenta: ma è un bello stentar, chi si contenta.
39. Chi vuol bella famiglia cominci dalla figlia.
40. Chi vuol far la bella famiglia incominci dalla figlia.
41. Chi vuole ingannare il comune, paghi le gabelle.
42. Chi vuole una bella famiglia, cominci da una figlia.
43. Da novello, tutto è bello; da stagione tutto è buono.
44. Di' a una donna che è bella, e il diavolo glielo ripeterà dieci volte.
45. Di' una volta a una donna che è bella, e il diavolo glielo ripeterà dieci volte.
46. Donna savia e bella, è preziosa anche in gonnella.
47. Figliuole e frittelle; quante più se ne fa, più vengon belle.
48. Guelfo non son, né ghibellin m'appello, A chi mi dà rivolterò il mantello.
49. I giardini belli vuotano i borselli.
50. Il bello è star nel piano, e confortare i cani all'erta.
51. Il bello piace a tutti.
52. Il contento di bella moglie poco ti dà e molto ti toglie.
53. Il desiderio fa parer bello quel che è brutto.
54. Il duol fa bello.
55. Il fumo va dietro ai belli.
56. Il matrimonio non è per tutti, chi fa belli e chi fa brutti.
57. Il silenzio è la più bella qualità dell'ignorante, ma possederla non significa essere ignorante.
58. La bella donna è un bel cipresso.
59. La bella gabbia non nutrisce l'uccello.
60. La bellezza dura fino alle porte, la bontà fìno alla morte.
61. La bellezza è il fiore, ma la virtù è il frutto della vita.
62. La bellezza ha belle foglie, ma il frutto amaro.
63. La bellezza non si mangia (o non si mette in tavola).
64. La bocca non paga gabella.
65. La burla non è bella, se la non è fatta a tempo
66. La castagna di fuori è bella e dentro ha la magagna.
67. La donna è come la castagna; bella di fuori, e dentro è la magagna.
68. La fiera par bella a chi vi guadagna.
69. La gioventù è una bellezza da sé.
70. La ragazza è come la perla, men che si vede e più è bella.
71. La vita è bella perché è varia.
72. L'amore non e' bello, se non e' litigarello.
73. L'asino, quando ha mangiato la biada, tira calci al corbello.
74. Le belle cose piacciono a tutti fino a' minchioni.
75. Le belle penne fanno il bell'uccello.
76. Le belle senza dote trovano più amanti che mariti.
77. Le bellezze duran fino alla porta, le bontà fino alla morte.
78. Le bellezze son le prime spedite.
79. Le brutte si maritano e le belle.
80. Le donne per parer belle si fanno brutte.
81. Le donne quasi tutte per parer belle le si fanno brutte.
82. Le lacrime sono le piú belle perle della sposa.
83. L'Italiano è saggio prima di fare una cosa, il Tedesco quando la fa, e il Francese quando è bell'e fatta.
84. Lo scherzo è bello quando dura poco.
85. Loda lo scarpello, attienti al pennello; costa manco, e par più bello.
86. Marzo tinge, april dipinge, maggio fa le belle donne, e giugno fa le brutte carogne.
87. Mazze e panelli fanno i figli belli.
88. Meglio buon desinare che una bella giubba.
89. Milano la grande, Vinegia la ricca, Genova la superba, Bologna la grassa, Firenze la bella, Padova la dotta, Ravenna l'antica, Roma la santa.
90. Molti hanno la coscienza dove i corbelli hanno la croce.
91. Non è bella la pasqua se non gocciola la frasca.
92. Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace.
93. Non è più bell'amor che la vicina; la si vede da sera e da mattina.
94. Non fu mai sì bella scarpa che non diventasse una ciabatta.
95. Non tutte le ciambelle riescono col buco.
96. Non v'è giovane che non sia bella, né vecchia che non sia brutta.
97. Ogni bello alfin svanisce, ma la fama mai perisce.
98. Onestà e gentilezza sovrastano ogni bellezza.
99. Parma bell'arma, Reggio gentile e Modena un porcile.
100. Quando il ciel bello varia, convien dargli dell'aria (cioè alla casa).
101. Quando nascono (i figliuoli) son tutti belli, quando si maritano, tutti buoni, e quando muoiono son tutti santi.
102. Quando si è belli si è sempre quelli.
103. Roma travagliata, ché chi ha bella moglie vive d'entrata.
104. Salute e vecchiezza creano bellezza.
105. San Geminiano dalle belle torri e dalle belle campane,gli uomini brutti, e le donne befane.
106. Sapienza di pover uomo, bellezza di p... e forza di facchino non valgono un quattrino.
107. Scarpa ben fatta, bella ciabatta.
108. Se congiunto non é con la saggezza, un dono assai funesto é la bellezza.
109. S'è grande, è oziosa; s'è piccola, è viziosa; s'è bella è vanitosa; s'è brutta, è fastidiosa.
110. Se non si maritassero altro che le belle, che cosa farebbero le brutte?
111. Se va tutto il dì di San Gal, lo fa bello fino a Natal.
112. Sul più bello dell'uccellare muore la civetta.
113. Tal ti fa il bellin bellino che ti mangerebbe il core.
114. Tutte le ciambelle non riescon col buco.
115. Un bel camino fa una bella stanza.
116. Un bel naso fa un bell'uomo.
117. Un neo cresce belleza.
118. Una bella porta rifà una brutta facciata.
119. Una bella scarpa resta una bella ciabatta.
120. Vedere e non toccare, è un bello spasimare.
121. Venezia bella, Padova so' sorella, Treviso forte, Serraval campana, Ceneda villana, Coneglian cacciator, Belluno traditor, Prata disfatta, Brugnera per terra, Sacil crudel, Pordenon selcià, e Porzia innamorà.
122. Veronese, bella mano.







Proverbi Italiani

bella (2318)
belle (696)
belleza (232)
bellezza (311)
belli (310)





AVG: 364.8726 (5373)