- PROVERBI - anni



1. Chi fa onore ai panni, i panni fanno onore a lui.
2. A Roma ci vogliono tre cose: pane, panni e pazienza.
3. A San Marco nato, a San Giovanni assetato.
4. A Viri Galilei mi spoglio i panni miei.
5. Accade in un momento quel che non è accaduto in anni.
6. Alle prime rinfrescate si mette a prova la sanità. Ma pure s'intende a quest'altro modo, almeno in montagna dov'è più freddo: io ti conosco pover'uomo che non hai panni d'inverno da porti indosso.
7. Amore fa amore, e crudeltà fa tirannia.
8. Chi all'onor suo manca un momento, non vi ripara poi in anni cento.
9. Chi ara terra bagnata per tre anni l'ha dissipata.
10. Chi combatte per la libertà, ha venti anni e venti cuori.
11. Chi dei panni altrui si veste, presto si spoglia.
12. Chi mangia aloè, campa gli anni di Noè.
13. Chi muore, esce d'affanni.
14. Chi non sa cosa siano malanni e doglie,prenda marito o prenda moglie.
15. Chi ruba a un buon ladron ha cent'anni di perdon.
16. Come avviene in questi anni.
17. Con gli anni vengon gli affanni.
18. Credi agli anni.
19. Di qui a cent'anni, tanto varrà il lino quanto la stoppa.
20. Dice il porco, dammi dammi, né mi contar mesi né anni.
21. Dio manda il freddo secondo i panni.
22. Facciami ben, facciami mal, in cent'anni saremo egual.
23. Gallina mugellese, ha cent'anni e mostra un mese.
24. Gli anni della fame cominciano nella greppia del bestiame.
25. Gli anni sanno più dei libri.
26. Gli Italiani piangono, gli Alemanni gridano, i Francesi cantano.
27. Gli uomini hanno gli anni che sentono, le donne quelli che dimostrano.
28. I diciott'anni non sono mai stati brutti.
29. I nostri vecchi istavan cent'anni col culo a la piova prima di fare un proverbio.
30. I proverbi li facevano i vecchi, e stavan cent'anni e li facevan sulla comoda.
31. I ragazzi e i pazzi credono che vent'anni e venti lire non debban mai finire.
32. I soldati fanno come i cavalli che annitriscono a chi li governa, e tiran calci al padrone.
33. Il diavolo presta i danari per 25 anni al più.
34. Il mal de' cent'anni vien troppo presto.
35. Il peso degli anni è il maggior peso che l'uomo possa portare.
36. La malizia viene avanti gli anni.
37. La roba del villano dura trent'anni e un mese e poi la torna al suo paese.
38. La vecchiaia viene con tutti i malanni.
39. Maledetto il giovane di cento anni, e benedetto il vecchio di venti.
40. Molti anni e molti pericoli assennano l'uomo.
41. Molto più fanno gli anni che i libri
42. Ogni dieci anni un uomo ha bisogno dell'altro.
43. Per la pecora è lo stesso che la mangi il lupo o che la scanni il beccaio.
44. Prima di scegliere l'amico bisogna averci mangiato il sale sett'anni.
45. Quando la terra vede la vena per sett'anni la terra trema.
46. Roma a chi nulla in cent'anni, a chi molto in tre dì.
47. San Giovanni non vuole inganni.
48. Sette anni di bel tempo non pagano un soldo di debito.
49. Sicilia dà i Covelli, Francolino i Graziani, Bergamo gli Zanni, Venezia i Pantaloni, e Mantova i buffoni.
50. Tirannia, tumulto e farina, delle città son la rovina.
51. Un asin di vent'anni è più vecchio d'un uomo di sessanta.
52. Un'ora di contento sconta cent'anni di tormento.
53. Un'ora di contento sconta cento anni di tormento.
54. Vendetta di cent'anni ha ancora i lattaioli.







Proverbi Italiani

ape (2747)
apprezza (1084)
aprilante (1551)
aprile (1983)
aquila (2072)





AVG: 444.8128 (1465)