- AFORISMI E CITAZIONI - 'stolto'

1. Allora ho pensato: "Anche a me toccherà la sorte dello stolto! Allora perché ho cercato d'esser saggio? Dov'è il vantaggio?". E ho concluso: "Anche questo è vanità". Infatti, né del saggio né dello stolto resterà un ricordo duraturo e nei giorni futuri tutto sarà dimenticato. Allo stesso modo muoiono il saggio e lo stolto. (Ecclesiaste)
2. Anche lo stolto, se tace, passa per saggio. (Salomone)
3. E' un divertimento per lo stolto compiere il male, come il coltivar la sapienza per l'uomo prudente. (Salomone)
4. Fa più una minaccia all'assennato che cento percosse allo stolto. (Salomone)
5. Giova più un rimprovero all'assennato che cento percosse allo stolto. (Salomone)
6. I saggi fanno tesoro della scienza, ma la bocca dello stolto è un pericolo imminente. (Salomone)
7. Il dono di uno stolto non ti gioverà, perché i suoi occhi bramano ricevere più di quanto ha dato. (Siracide)
8. Impara di più il saggio dai nemici che lo stolto dagli amici. (Jacques Deval)
9. Incolla cocci chi ammaestra uno stolto, sveglia un dormiglione dal sonno profondo. (Siracide)
10. Le parole dello stolto sono la verga del suo orgoglio; le labbra dei saggi sono la loro difesa (Salomone)
11. L'interno dello stolto è come un vaso rotto, non potrà contenere alcuna scienza. (Siracide)
12. Lo stolto alza la voce mentre ride; ma l'uomo saggio sorride appena in silenzio. (Siracide)
13. Lo stolto non sa tacere. (Chaucer)
14. Lo stolto, tra gli altri mali, ha anche questo: incomincia sempre a vivere. (Seneca)
15. L'ubriachezza accresce l'ira dello stolto a sua rovina, ne diminuisce le forze e gli procura ferite. (Siracide)
16. L'uomo prudente ha la sapienza davanti a sé, ma gli occhi dello stolto vagano in capo al mondo. (Salomone)
17. Meglio un ragazzo povero ma accorto, che un re vecchio e stolto che non sa ascoltare i consigli. (Ecclesiaste)
18. Mi sono accorto che il vantaggio della sapienza sulla stoltezza è il vantaggio della luce sulle tenebre: il saggio ha gli occhi in fronte, ma lo stolto cammina nel buio. Ma so anche che un'unica sorte è riservata a tutt'e due. (Ecclesiaste)
19. Nel discorso del pio c'è sempre saggezza, lo stolto muta come la luna. (Siracide)
20. Non consigliarti con lo stolto, perché non saprà mantenere un segreto. (Siracide)
21. Non essere precipitoso con la bocca e il tuo cuore non si affretti a proferir parola davanti a Dio, perché Dio è in cielo e tu sei sulla terra; perciò le tue parole siano parche, poiché dalle molte preoccupazioni vengono i sogni e dalle molte chiacchiere il discorso dello stolto. (Ecclesiaste)
22. Non parlare agli orecchi di uno stolto, perché egli disprezzerà le tue sagge parole. (Salomone)
23. Non sottometterti a un uomo stolto, e non essere parziale a favore di un potente. (Siracide)
24. Occorre talvolta che tu usi il freno, anche nell'intraprendere e nel desiderare cose buone. Ché il tuo animo potrebbe poi esser distolto da ciò, come cosa eccessiva; o potresti ingenerare scandalo in altri, per essere andato al di là delle regole comuni; o potresti d'un tratto cadere in agitazione perché ti si ostacola. (T. da Kempis)
25. Oh!, sciagurato e stolto peccatore, come potrai rispondere a Dio, il quale conosce tutto il male che hai fatto; tu che tremi talvolta alla vista del solo volto adirato di un uomo? Perché non pensi a quel che avverrà di te nel giorno del giudizio, quando nessuno potrà essere scagionato e difeso da altri, e ciascuno costituirà per se stesso un peso anche troppo grave? E' adesso che la tua fatica è producente; è adesso che il tuo pianto e il tuo sospiro possono piacere a Dio ed essere esauditi; è adesso che il tuo dolore può ripagare il male compiuto e renderti puro. (T. da Kempis)
26. Piangi per un morto, poiché ha perduto la luce; piangi per uno stolto, poiché ha perduto il senno. (Siracide)
27. Ruota di carro il sentimento dello stolto, il suo ragionamento è come l'asse che gira. (Siracide)
28. Se qualcuno tra voi si crede un sapiente in questo mondo, si faccia stolto per diventare sapiente; perché la sapienza di questo mondo è stoltezza davanti a Dio. (S. Paolo)
29. Se vuoi stare saldo al tuo dovere e avanzare nel bene, devi considerarti esule pellegrino su questa terra. Per condurre una vita di pietà, devi farti stolto per amore di Cristo. (T. da Kempis)
30. Stolto, perché vai pensando di vivere a lungo, mentre non sei sicuro di avere neppure una giornata? (T. da Kempis)
31. Un figlio stolto è un tormento per il padre e un'amarezza per colei che lo ha partorito. (Salomone)
32. Va' coi saggi, diverrai saggio; chi frequenta gli stolti, diventa stolto. (Salomone)




----------------------

ginnastica     giornali     giovato     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
stolto
stomaci
stomaco
stoppa
storia
storie
storpio
stout
stracci
strada
strade
strafforello


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 669.6746