- AFORISMI E CITAZIONI - 'memoria'

1. A meno che un uomo non senta di avere una memoria abbastanza buona, è meglio che non s'arrischi mai a mentire. (M. de Montaigne)
2. Ben presto la morte sarà qui, presso di te. Considera, del resto, la tua condizione: l'uomo oggi c'è e domani è scomparso; e quando è sottratto alla vista, rapidamente esce anche dalla memoria. (T. da Kempis)
3. Ciò di cui ha bisogno l'uomo è la memoria dell'asino che mai scorda dove mangia. (Sòfocle)
4. Cos'è una amante? Una donna, presso la quale ci si scorda di ciò che si sa a memoria, vale a dire di tutti i difetti del suo sesso. (N. de Chamfort)
5. Dove vien meno l'interesse, vien meno anche la memoria. (Wolfgang Goethe)
6. E' facile scrivere i propri ricordi quando si ha una cattiva memoria (Arthur Schnitzler)
7. I creditori hanno più memoria dei debitori (Benjamin Franklin)
8. Il tempo seppellirà, cancellandone la memoria, le cose che risplendono. (Orazio)
9. Il vantaggio della cattiva memoria è che si gode molte volte delle stesse cose per la prima volta. (Nietzsche)
10. La felicità è una salute buona e una memoria cattiva. (Ingrid Bergmann)
11. La memoria diminuisce se non la tieni in esercizio. (Marco Tullio Cicerone)
12. La memoria è il diario che ciascuno porta sempre con sé. (Oscar Wilde)
13. La memoria rinnova l'angoscia della paura, il prevedere il futuro ce l'anticipa; nessuno è infelice solo per il presente. (Seneca)
14. La scarsa memoria delle generazioni consolida le leggende. (Stanislaw J. Lec)
15. La storia è testimone dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita, nunzia dell'antichità. (Cicerone)
16. L'onore che rendiamo alla memoria dei nostri morti, l'amore così puro che sentiamo ancora per loro, parte dalle fibre più sensibili del nostro cuore, e nessun popolo, in nessuna delle epoche conosciute, si mostrò mai indifferente a tali sentimenti (M D'Azeglio).
17. Oh guerra, oh la più ria delle Furie: / il ciel si turba al tuo nome tremendo / per la memoria dell'offesa prisca, / e la natura sbigottita palpita. / I santi nodi d'amor, di caritade, / primiera tu rompesti, e contra i padri / armasti i figli, crudi e ambiziosi, / e coi fratelli azzuffasti i fratelli (V. Monti).
18. Più di un uomo non è riuscito a diventare un pensatore perché la sua memoria era troppo buona. (Friedrich Nietzsche)
19. Socrate, il più sapiente degli uomini, piuttosto che adulare i suoi concittadini (che erano ben altra cosa che i nostri d'ora), scelse di morire; ma la sua memoria non morirà mai. (G. Giusti)
20. Tutti si lamentano di avere poca memoria, nessuno si lamenta di avere poco giudizio. (Cicerone)
21. Una donna con una buona memoria, è quella che si ripete spesso nello stesso errore, ma mai con lo stesso uomo (Tiziano Meneghello)
22. La memoria non è altro che assuefazione.
23. Le razze esistono in quanto esseri umani nascono con attitudini ereditarie diverse e trasmettono ai loro eredi queste attitudini; che diventano filosofia, comportamento, modo di intendere la vita, la passione e il prossimo; e che di fronte a ogni situazione reagisce secondo la memoria ereditaria inconscia. (Ennio Flaiano)
24. Una testa senza memoria è una piazzaforte senza guarnigione. (Napoleone Bonaparte)




----------------------

amministrare     angeli     apicio     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
memoria (1157)
menandro (1284)
mendicare (941)
mensa (1004)
mente (1168)
mentire (1099)
menzogna (909)
menzogne (1033)
meraviglia (3576)
mercato (1782)
merita (9311)
meritarsi (804)


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 835.0827 (1157)






Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario