- AFORISMI E CITAZIONI - 'giovenale'

1. Chi abbraccerebbe la virtù per se stessa, se anch'essa non riservasse dei vantaggi? (Giovenale)
2. Già da un pezzo, da quando non usiamo più vendere i voti, il popolo non si preoccupa più di nulla; una volta distribuiva comandi, fasci, legioni, tutto. Ora se ne infischia e due cose soltanto desidera ansiosamente: pane e giochi. (Giovenale)
3. Il viaggiatore con le tasche vuote al ladro canterà in faccia. (Giovenale)
4. In molte case un amante ha salvato un matrimonio in crisi (Giovenale)
5. Io vi ascolto, vecchi amici; è un pezzo che mi dite: "Metti un catenaccio! Impediscile di uscire". Ma chi mi custodirà i custodi? Mia moglie è abile e comincia proprio da quelli. (Giovenale)
6. La censura perdona i corvi, ma non risparmia le colombe (Giovenale)
7. La critica è indulgente coi corvi e si accanisce con le colombe. (Giovenale)
8. La vendetta è il piacere abietto di una mente abietta. (Giovenale)
9. L'amore del denaro cresce tanto quanto cresce il denaro (Giovenale)
10. L'onestà è lodata da tutti, ma muore di freddo (Giovenale)
11. Spesso si è indulgenti nei confronti dei corvi e si condannano le colombe (Giovenale)
12. Tutti desiderano possedere la conoscenza, ma relativamente pochi sono disposti a pagarne il prezzo. (Giovenale)




----------------------

cadute     cambiamento     camus     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
giovenale (1490)
gioventù (462)
giovinezza (1528)
gira (489)
giro (584)
girolamo (490)
giudica (86652)
giudicano (825)
giudicare (2007)
giudicarmi (494)
giudicate (392)
giudicati (456)


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 789.7215 (1490)