- AFORISMI E CITAZIONI - 'fedro'

1. Chi aiuta i malvagi, alla fine avrà a dolersi. (Fedro)
2. Chi è stato trovato bugiardo una volta, anche se dice il vero non è creduto. (Fedro)
3. Chi gode di sentirsi esaltare con parole adulatrici, ne porta poi la pena con tardo pentimento e con vergogna. (Fedro)
4. Chi manca di valore e tuttavia esalta le sue opere, inganna chi non lo conosce, ma viene deriso da chi sa valutarlo. (Fedro)
5. Chi non si adatta alla gentilezza, per lo più paga il fio della propria superbia. (Fedro)
6. Chi si affida per aiuto all'improbo, mentre cerca soccorso, trova la sua rovina. (Fedro)
7. Comune è il nome di amico, ma la fedeltà è rara. (Fedro)
8. Di tanto in tanto bisogna dar riposo all'animo, affinché poi sia più sveglio nel pensare. (Fedro)
9. Giustamente può essere deriso chi, privo di valore, fa lo spaccamontagne. (Fedro)
10. Ho trovato spesso persone belle ma pessime di cuore, e molte ne ho trovate di ottime, sebbene avessero brutto volto. (Fedro)
11. Il debole, quando vuole imitare il potente, va in rovina. (Fedro)
12. Il successo apre a molti la via della perdizione. (Fedro)
13. La fortuna dei malvagi è una brutta seduzione per molti. (Fedro)
14. La mediocrità è al sicuro; le grandi ricchezze sono esposte ai pericoli. (Fedro)
15. La mente dovrebbe ogni tanto trovare qualche distrazione, perché con ciò possa meglio rivolgersi al pensiero. (Fedro)
16. La temerarietà a pochi è utile, a molti nociva. (Fedro)
17. La vita è un giusto miscuglio di dolori e di gioie. (Fedro)
18. L'alleanza con il potente non è mai sicura. (Fedro)
19. Le carezze dell'uomo malvagio nascondono inganni. (Fedro)
20. Le cose non sono sempre tali quali si mostrano; il loro primo aspetto inganna molti; poche menti scoprono ciò che l'industria nasconde nell'intimo di esse. (Fedro)
21. Le ricchezze sono giustamente disprezzate dall'uomo saggio, perché uno scrigno ricco impedisce la lode genuina. (Fedro)
22. Loda ciò che fummo, se non ti piace ciò che siamo. (Fedro)
23. L'uomo astuto, quando si trova in qualche pericolo, suole uscirne con danno degli altri. (Fedro)
24. L'uomo dotto ha sempre con sé le sue ricchezze. (Fedro)
25. Nei mutamenti di governo i poveri spesso non cambiano che il nome del padrone. (Fedro)
26. Nessuno è abbastanza difeso contro i potenti. (Fedro)
27. Non aspirare a ciò che non ti è stato dato, affinché la tua speranza delusa non abbia motivo di lamentarsi. (Fedro)
28. Non è ancora matura [l'uva]: non voglio prenderla acerba. (Fedro)
29. Non provvedere a sé stesso e pretendere di consigliare agli altri, è cosa stolta. (Fedro)
30. Non sempre le cose sono come sembrano. (Fedro)
31. Perde giustamente il proprio chi brama l'altrui. (Fedro)
32. Preferisco non regnare, piuttosto che perdere la libertà. (Fedro)
33. Quando i potenti litigano, ai poveri toccano i guai (Fedro)
34. Quando non abbiamo cose di maggiore importanza, giochiamo con la penna. (Fedro)
35. Quelli che danno consigli insidiosi a uomini prudenti, perdono il tempo e sono oggetto di beffe e di riso. (Fedro)
36. Si vergogni la fortuna del suo delitto. (Fedro)
37. Sono gli umili che soffrono, quando i potenti sono in discordia. (Fedro)
38. Sopporta che ti siano pari nella dignità, quelli che sono di meno di te nel valore. (Fedro)
39. Spesso si scopre esser più utili le cose da noi disprezzate che quelle apprezzate. (Fedro)




----------------------

inventare     ipocrita     istintivamente     



Aforismi e citazioni

Sinonimi


-------------------
Altre voci:
fedro (962)
felice (5937)
felici (612)
felicita (784)
felicità (11280)
femmina (912)
femminile (671)
fenelon (698)
fenice (2739)
fenicottero (8770)
fenomeni (1394)
fenomeno (629)


----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.







AVG: 782.4137 (962)