Crea sito

 

Aforismi e citazioni su 'donare'

1. Chi preferisce di donare a Lino solo la metà, piuttosto che prestargli l'intera somma, certo preferisce di perdere la metà. (Marziale)
2. Come il donare è qualità ambiziosa e di privilegio, così l'accettare è caratteristica di sottomissione. (M. de Montaigne)
3. Dio non vuole che tu senti sensibilmente il sentimento della fede, speranza e carità, né che tu ne goda, se non quanto basta per servirsene nelle occasioni. Ahimè! Quanto siamo felici di essere noi tenuti sì strettamente dal nostro celeste tutore! Non dobbiamo fare altro che ciò che facciamo, cioè di amare la divina provvidenza ed abbandonarci nelle sue braccia e nel suo seno. No, mio Dio, io non desidero maggior godimento della mia fede, della mia speranza, della mia carità, solo per poter dire sinceramente, quantunque senza gusto e senza sentimento, che vorrei piuttosto morire che abbandonare queste virtù. (S. Pio da Pietrelcina)
4. È più beata cosa il donare che il ricevere. (M. de' Porres)
5. La donna che va a letto con un uomo, deve con la veste abbandonare anche la vergogna, e riprenderla con la gonna. (M. de Montaigne)
6. La generosità spesso non è altro che la vanità del donare. (François de La Rochefoucauld)
7. La gente ama molto donare le cose di cui ha più bisogno. (O. Wilde)
8. Non abbandonare un vecchio amico, perché quello recente non è uguale a lui. Vino nuovo, amico nuovo; quando sarà invecchiato, lo berrai con piacere. (Siracide)
9. Non esiste un uomo tanto povero da non poter donare qualcosa agli altri. (Romano Battaglia)
10. Non ti abbandonare alla tua passione, perché non ti strazi come un toro furioso; divorerà le tue foglie e tu perderai i tuoi frutti, sì da renderti come un legno secco. (Siracide)
11. Prestare, in genere, non è altro che donare al rallentatore.(Siegfried Lowitz )
12. Principalmente devi insistere sulla base della giustizia cristiana e sul fondamento della bontà, sulla virtù, ossia, di cui esplicitamente Gesù si porge a modello, voglio dire: l'umiltà (Mt. 11, 29). Umiltà interna ed esterna, ma più interna che esterna, più sentita che mostrata, più profonda che visibile. Stimati, o mia dilettissima figliuola, quale sei in verità: un nulla, una miseria, una debolezza, una fonte di perversità senza limiti od attenuanti, capace di convertire il bene in male, di abbandonare il bene per il male, di attribuirti il bene o giustificarti nel male e, per amor dello stesso male, di disprezzare il sommo Bene. (S. Pio da Pietrelcina)
13. Un sorriso è un segno di amicizia, un bene che non si può comperare, ma solo donare. (P. Faber)




----------------------
Aforismi - Indice generale
Sinonimi

-------------------
Altre voci: donare donarsi donato donde doni donna donnay donne dono dopo doppi doppio dorme dormiamo dormire dormo dose dostoevskij dostojewski dote doti dotto dottore dottori dottrina



----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.


----------------------

classe coerenza


Home Cities of the world