Crea sito

 

Aforismi e citazioni su 'amici'

1. Abbiamo bisogno dell'amicizia sempre, proprio come abbiamo bisogno dei proverbiali fondamenti della vita: il fuoco e l'acqua. (Cicerone)
2. Accumula, ora, ricchezze eterne, mentre sei in tempo. Non pensare a nient'altro che alla tua salvezza; preoccupati soltanto delle cose di Dio. Fatti ora degli amici, venerando i santi di Dio e imitando le loro azioni, affinché ti ricevano nei luoghi eterni, quando avrai lasciato questa vita. (T. da Kempis)
3. Ama l'amico e sii a lui fedele, ma se hai svelato i suoi segreti, non seguirlo più, perché come chi ha perduto un defunto, così tu hai perduto l'amicizia del tuo prossimo. (Siracide)
4. Amici miei, tenete a mente questo: non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori (Victor Hugo)
5. Avere amici tutti sarebbe faticoso: è sufficiente non averli nemici. (Seneca)
6. Chi ammaestra il proprio figlio renderà geloso il nemico, mentre davanti agli amici potrà gioire. (Siracide)
7. Come gli amici adulando pervertono, così i nemici con i rimproveri molte volte correggono (Sant'Agostino)
8. Dell'amicizia a prima vista, come dell'amore a prima vista, va detto che è la sola vera. (H. Melville)
9. Evita il fasto: in un tugurio puoi vivere meglio dei re, dei loro amici. (Orazio)
10. Gli animali sono amici così simpatici:non fanno domande, non muovono critiche (G.Eliot)
11. Il ferro aguzza il ferro: così l'uomo si affina in compagnia di amici. (17 Proverbi 27)
12. Il ridere non è un brutto modo per iniziare un'amicizia, ed è senz'altro il migliore per terminarla. (O. Wilde)
13. Impara di più il saggio dai nemici che lo stolto dagli amici. (Jacques Deval)
14. Io faccio molta differenza tra le persone.Scelgo gli amici per la bellezza, i conoscenti per il buon carattere e i nemici per l'intelligenza. (O. Wilde)
15. Io vi ascolto, vecchi amici; è un pezzo che mi dite: "Metti un catenaccio! Impediscile di uscire". Ma chi mi custodirà i custodi? Mia moglie è abile e comincia proprio da quelli. (Giovenale)
16. La donna non è capace di amicizia, conosce solo l'amore. (Nietzsche)
17. La prima legge dell'amicizia è di chiedere agli amici cose oneste, e di fare per gli amici cose oneste. (Cicerone)
18. La vita non è niente senza l'amicizia. (Cicerone)
19. L'accondiscendenza partorisce amici, la verità odio. (Cicerone)
20. L'adulazione procura amici, la verità genera odio. (Terenzio)
21. L'affabilità coi suoi di famiglia, con gli amici e conoscenti non dev'essere mai scurrile, ché dimostra cuor villano. L'affabile bontà è sempre uguale a sé medesima e sta di mezzo alla grossolanità e alla smanceria; mentreché gli ostentatori della familiarità più sgarbata spesso rimbalzano dalle più esose rozzezze alle più svenevoli cerimonie. (A. Alfani)
22. L'amicizia è una fratellanza e, nel suo più alto senso, è il bello ideale della fratellanza. E' un accordo supremo di due o tre anime, non mai di molte, le quali son divenute come necessarie l'una all'altra; le quali hanno trovato l'una nell'altra la massima disposizione a capirsi, a giovarsi, a nobilmente interpretarsi, a spronarsi al bene (N. Tommaseo).
23. L'amicizia fondata sopra una reciproca stima e sopra una consonanza perfetta di idee e di sentimenti è un ristoro dall'anima. (R. Lambruschini).
24. L'amicizia fra un uomo e una donna è sempre un poco erotica, anche se inconsciamente. (J.L. Borges)
25. L'amicizia raddoppia le gioie e divide a metà le sofferenze. (Bacone)
26. Le ricchezze moltiplicano gli amici, ma il povero è abbandonato anche dall'amico che ha. (Salomone)
27. Mi piace sempre saper tutto dei miei nuovi amici e nulla dei vecchi. (O. Wilde)
28. Molti si rovinano colla scelta sconsiderata degli amici e dei compagni. Non fate lega se non con quelli che vanno per la strada del bene. Gli altri vi pervertirebbero coi discorsi e cogli esempi; appassirebbero in voi il delicato fiore dell'innocenza, che sorge soave profumo sulla giovinezza (C. Cantù).
29. Molti, pensando di aver messo su casa, scoprono di non aver fatto che aprire una taverna per i propri amici. (Norman Douglas)
30. Negli affari non ci sono amici, soltanto soci. (Dumas padre)
31. Nella sfortuna dei nostri migliori amici troviamo qualcosa che non ci è ingrato del tutto. (François de La Rochefoucauld)
32. Non abbiamo tanto bisogno dell'aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto. (Epicuro)
33. Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali. (Gracian)
34. Non credere di poter rimandare a un tempo futuro la tua salvezza, facendo affidamento sui suffragi degli amici e dei parenti; tutti costoro ti dimenticheranno più presto di quanto tu non creda. Perciò, più che sperare nell'aiuto di altri, è bene provvedere ora, fin che si è in tempo, mettendo avanti un po' di bene. Ché, se non ti prendi cura di te stesso ora, chi poi si prenderà cura di te? (T. da Kempis)
35. Non dare mai spiegazioni - i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque. (Elbert Hubbard)
36. Non è tanto l'aiuto dei nostri amici ad aiutarci, quanto la consapevolezza che essi ci aiuteranno. (Epicuro)
37. Non si fa degli amici chi non si è mai fatto un nemico.(Alfred Tennyson)
38. Non vantarti delle ricchezze, se ne hai, e neppure delle potenti amicizie; il tuo vanto sia in Dio, che concede ogni cosa, ed ama dare se stesso, sopra ogni cosa. (T. da Kempis)
39. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il padrone; vi ho chiamati amici, perché vi ho fatto conoscere tutto quello che ho udito dal Padre mio. (Gesù)
40. Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano. (Giovanni Giolitti)
41. Perdoniamo facilmente agli amici i difetti che non ci toccano (François de La Rochefoncauld)
42. Più dolce di tutte le ricchezze della vita è l'amicizia. (S. Agostino)
43. Quando gli amici cominciano a complimentarsi con te per la tua aria giovanile, puoi essere certo che pensano che stai invecchiando (Washington Irving)
44. Quello che ci piace negli amici è la considerazione che hanno di noi (Tristan Bernard)
45. Ridere non è affatto un brutto modo per iniziare un'amicizia. (Oscar Wilde)
46. Se ho uno scarpino fuori posto, lascio fuori posto anche la camicia e la cappa: ho a disprezzo di correggermi a metà. (M. de Montaigne)
47. Se il ricco vacilla, è sostenuto dagli amici; se il povero cade, anche dagli amici è respinto. (Siracide)
48. Senza amici nessuno sceglierebbe di vivere, anche se avesse tutti gli altri beni (Aristotele)
49. Si decide in fretta di essere amici, ma l'amicizia è un frutto che matura lentamente. (Aristotele)
50. Si ha il diritto di giudicare un uomo dall'influenza che esercita sugli amici. (O. Wilde)
51. Togliere l'amicizia dalla vita è come togliere il sole dal mondo. (Cicerone)
52. Un albero é conosciuto per i suoi frutti, un uomo per le sue azioni. Una buona azione non è mai perduta. Colui che semina cortesia miete amicizia, colui che pianta gentilezza raccoglie amore. (S. Basilio)
53. Un buon libro è il migliore degli amici, oggi come per sempre. (Martin Tupper)
54. Un sorriso è un segno di amicizia, un bene che non si può comperare, ma solo donare. (P. Faber)
55. Un tempo si cercava l'amicizia, oggi il profitto. (Seneca)
56. Un uomo benevolo dovrebbe permettersi qualche difetto, per non far fare brutta figura ai propri amici (Benjamin Franklin)
57. Una bocca amabile moltiplica gli amici, un linguaggio gentile attira i saluti. (Siracide)
58. Vi sono due amicizie false e una vera. E' falsa quell'amicizia che si basa sui vantaggi che si possono trarre dall'amico. Più falsa è l'amicizia che non cerca che il diletto e la propria soddisfazione. La vera amicizia si fonda invece su ciò che è bene per entrambi gli amici. (Alberto Magno)
59. Coltivate le amicizie, incontrate la gente. Voi crescete quanto più numerosi sono gli incontri con la gente, quante più sono le persone a cui stringete la mano. Coltivate gli interessi della pace, della giustizia, della solidarietà, della salvaguardia dell’ambiente. (Don Tonino Bello)
60. La stima non è prezzo di ossequi: oltre che essa, non diversa in ciò dall'amicizia, è come un fiore, che pesto una volta gravemente, o appassito, mai più non ritorna. (Giacomo Leopardi)
61. L'amicizia non è altro che un nome. (Napoleone Bonaparte)




----------------------
Aforismi - Indice generale
Sinonimi

-------------------
Altre voci: amici amicizia amicizie amico amiel ammalati ammalato ammazzare amministrare ammirare ammiratori ammirazione ammirevole ammonisci ammonito amo amor amore amorevole amori anarchia anassagora anatema anatole anatomia



----------------------
N.B.: Tutte le informazioni sono fornite su base "as is", senza alcuna garanzia riguardo alla loro esattezza.


----------------------

insignificante intelligenti


Home Cities of the world